Meteo: come termina luglio 2022?

Previsioni meteo a breve termine

Luglio si chiude all’insegna del caldo estremo al Sud mentre al Nord, venerdì 29, si profila l’arrivo di una nuova perturbazione: la tendenza meteo

Venerdì 29 luglio, soprattutto nella seconda parte di giornata, una perturbazione (n.6) proveniente dalla Francia raggiungerà il Nord Italia determinando un diffuso aumento dell’instabilità atmosferica. Nel dettaglio, sarà una giornata con prevalenza di sole al Centro-Sud e sulle Isole. Cielo solo parzialmente soleggiato al Nord-Ovest e sulle Alpi; in prevalenza poco nuvoloso al Nord-Est e in Emilia Romagna. Nelle ore pomeridiane, invece, saranno possibili occasioni temporali di calore sull’Appennino meridionale; rovesci e temporali sparsi su Alpi, Prealpi e Piemonte. Nelle ore serali temporali sparsi anche sulla pianura lombardo-veneta e sul nord dell’Emilia.

Temperature senza grosse variazioni al Nord e sulla Sicilia; in aumento in Sardegna, al Centro e in Romagna. Venti quasi ovunque deboli: nel canale d’Otranto moderato Maestrale. Raffiche nelle aree temporalesche.
Mari: generalmente poco mossi; localmente mossi l’Adriatico meridionale, l’alto Ionio ed il canale di Sardegna.

Nel weekend la perturbazione si allontana e tornerà a prevalere il sole anche al Nord: la tendenza meteo

Sabato 30 luglio la perturbazione si allontanerà verso est e su buona parte dell’Italia prevarrà nuovamente il sole; in giornata sarà possibile solo qualche temporale isolato sull’Appennino emiliano e su quello parmigiano. Le temperature si abbasseranno al Nord-Est mentre saranno in aumento al Sud: nelle regioni meridionali e nelle Isole sarà dunque un’altra giornata molto caldaDomenica 31 non sono previsti grandi cambiamenti della situazione.

(METEO.IT)

Tag: