Meteo: stazione a Melanico. Tra i luoghi più caldi del Molise?

In primo piano

Cresce la rete di rilevamento: dopo l’ adeguamento tecnologico con una resa di trasmissione pari al 99,5% negli ultimi 40 giorni ecco la nuova stazione meteo di Melanico a Santa Croce di Magliano grazie al socio Annibale Rocco

MELANICO, POSIZIONE:

Melanico è un’area pianeggiante ondulata di oltre 2.000 ettari, situata nel comune di Santa Croce di Magliano, al confine tra il Molise e la Puglia. Quello di Santa Croce e dei territori contermini è un paesaggio rappresentativo della cerealicoltura mediterranea. Melanico è un paesaggio rurale di rade contrade, qualche antica masseria e i piccoli poderi allineati della Riforma agraria; il tempo è scandito in autunno dai colori scuri della terra, poi dal verdeggiante verzicar delle colture e, in prossimità del raccolto, dalle ampie sfumature dorate del grano, che lasceranno il posto all’imbrunire delle stoppie. Punteggiato qua e là da qualche albero isolato e fazzoletti di bosco, esso è stato caratterizzato a lungo anche dalla pastorizia transumante: qui, nell’agro di Melanico, confluiscono due dei grandi tratturi che mettevano in comunicazione le montagne dell’Appennino con il Tavoliere: l’Ateleta- Biferno e il Celano-Foggia.

MELANICO, PAESAGGIO:

Melanico, la contrada del grano o "granaio del Molise". Giacimento di risorse naturali e culturali | Moliseinvita

Può sembrare un paesaggio immobile e silenzioso, sensibile solo al succedersi delle stagioni. Invece quello di Melanico è un paesaggio vivo e resistente, l’espressione di un territorio con una lunghissima storia, che rimanda alle origini dell’agricoltura mediterranea fondata sui cereali, l’ulivo e la vite. La coltivazione del grano, in particolare, ha segnato in modo dominante i terreni intorno alla contrada Melanico, un territorio coltivato.

RISORSE NATURALI, MONITORIAMO L’AGRICOLTURA CON UNA STAZIONE METEO PROFESSIONALE

Melanico è oggi un significativo giacimento di risorse naturali e di beni culturali, che possono essere integrati in un unico sistema all’interno di un contesto territoriale aperto, da annoverare tra i più suggestivi e sconosciuti del Paese, quasi un unicum stori­co-geografico ancora integro, figlio di una storia legata alla produzione, trasformazione e commercializzazione del grano, tanto da far meritare al territorio di Santa Croce di Magliano l’appellativo di “granaio del Molise”, un valore aggiuntivo anche per il Distretto rurale BioMolise, recentemente costituito tra 14 comuni dell’area.

STAZIONE METEO

Tutti i dati della stazione meteo sono disponibili sul sito meteoinmolise.com al SEGUENTE INDIRIZZO  inoltre potranno essere richiesti dati storici meteo al seguente indirizzo email: info@meteoinmolise.com

Foto e testo fonte (Moliseinvita)

Tag: